Menu lingua

Lavoro 02

Logistica, gestione della sicurezza

Installazione e gestione dell'infrastruttura fino alla presa in consegna da parte del gestore, p.es.: aree di can-tiere, officine, alloggi (mensa compresa) | gestione del posto di comando della logistica e sicurezza | messa a disposizione di mezzi di trasporto su rotaia | coordinamento di tutti i lavori e terzi sull'area di cantiere | coordinamento di tutti i trasporti su strada e rotaia | esercizio degli impianti di smaltimento acque di galleria | manutenzione delle installazioni definitive | pulizia finale delle gallerie | management della sicurezza fino alla presa in consegna da parte del gestore | applicazione e coordinamento dei principi generali di prevenzione incidenti | sorveglianza del rispetto del piano di sicurezza | controllo degli accessi | localizzazione
Nel lavoro di logistica e gestione della sicurezza la ARGE ALPTRANSIT BRENNER effettua i compiti sovra-ordinati di coordinamento e la direzione logistica come anche le principali incombenze relative alla gestione della sicurezza per tutti i tratti di allestimento del cantiere.

Coordinamento della logistica 

Il coordinamento generale della logistica costituisce uno dei compiti principali per la realizzazione dell'opera ed è così strutturato:

  • Disposizione di tutto il traffico su rotaia e su strada all'interno del cantiere
  • Regolazione e ottimizzazione dei flussi di traffico (su strada e su rotaia)
  • Coordinamento dei carichi in entrata e in uscita dal cantiere, in modo particolare nel caso di trasporti su binari di carico e di linea della ÖBB
  • Controllo e monitoraggio del rispetto dei requisiti stabiliti per veicoli impiegati su strada e su rotaia, in modo particolare nel sistema di gallerie (protezione antinfortunistica, misurazioni, inquinamento, mo-torizzazione, emissioni)
  • Monitoraggio del rispetto degli obblighi richiesti di tutela ambientale in relazione al traffico interno del cantiere (p.es. formazione di polvere, inquinamento acustico)
  • Coordinamento e disposizione delle manutenzioni necessarie e adattamento degli accessi accordati e delle aree di allestimento del cantiere (sgombero della neve, pulizia, umidificazione, contro la for-mazione di polvere, adeguamento alla relativa situazione di cantiere, segnaletica)
  • Monitoraggio e coordinamento dello smaltimento rifiuti nell'area del cantiere e nelle cantierizzazioni
  • Regolamentazione dell'uso della gallerie e definizione dell'ordinamento logistico
  • Realizzazione e/o coordinamento di mansioni particolari
  • Gestione aziendale dell'impianto di drenaggio della gallerie (condutture per il drenaggio, pozzi, pom-pe provvisorie, pompe definitive) fino al subentro del gestore
  • Gestione aziendale e manutenzione di componenti impiantistiche definitive e di impianti fino al su-bentro del gestore
  • Attuazione e/o coordinamento della pulitura finale dell'impianto della galleria
  • Accompagnamento della messa in funzione integrata all'allestimento della tecnica ferroviaria

Officine

Per soddisfare i requisiti del cantiere in corso, saranno attivi un laboratorio da fabbro e un'officina elettrica.

  • Realizzazione di costruzioni speciali per l'attività del cantiere
  • Riparazioni dalla A alla Z
  • Realizzazione, monitoraggio e utilizzo di impianti/allestimenti elettrotecnici

Uffici, campo di stazionamento e mensa

  • Realizzazione e impiego degli uffici (compreso uno per la BEG) e della cantierizzazione generale
  • Realizzazione ed impiego di un alloggio per oltre 150 unità di personale
  • Realizzazione ed impiego di una mensa per il personale


Logistica/sicurezza 

Il posto di comando si occupa del monitoraggio, del controllo e del coordinamento di tutte le fasi rilevanti nel cantiere ed è il punto centrale di contatto per tutti i provvedimenti e le richieste.
È aperto tutti i giorni durante i lavori, a partire da un'ora prima dell'inizio dei lavori e fino ad un'ora dopo la chiusura degli stessi.
Nella sua funzione il posto di comando si occupa di:

Sicurezza

  • Punto d'avvio costantemente attivo per tutti gli aspetti rilevanti in tema di sicurezza
  • Attuazione di interventi conformemente ai processi predisposti per i relativi eventi (ad es. in-cidenti con olio o prodotti chimici, incendi, infortuni con feriti, inondazioni,...)
  • Monitoraggio dei valori limite di riferimento al clima della galleria e alla qualità dell'aria
  • Interventi in presenza di difetti o avaria di impianti importanti sotto il profilo della sicurezza (p.es. strutture edilizie provvisorie)
  • Nel caso in cui si verifichi un incidente controllo di tutti gli impianti necessari per la sicurezza nel sistema della galleria
  • Amministrazione della formazione del personale delle aziende partecipanti ed emissione di tessere per il sistema d'accesso e la localizzazione di persone e veicoli
  • Gestione aziendale e monitoraggio dei controlli d'accesso come anche dei dispositivi per la localizzazione di persone e veicoli
  • Controlli d'accesso a punti esterni incustoditi mediante impianti telefonici e video
  • Distribuzione di equipaggiamenti personali di sicurezza ai visitatori o alle squadre di soccor-so
  • Addestramento di squadre di soccorso per interventi in galleria

Logistica

  • Gestione aziendale (ufficio movimento) del traffico su rotaie nel cantiere, compresa l'esecu-zione dei regolamenti d'esercizio in conformità delle relative fasi di costruzione
  • Utilizzo del sistema di localizzazione per veicoli e persone per la gestione aziendale del traf-fico nel sistema di gallerie
  • Luogo di segnalazione per guasti alle installazioni provvisorie e predisposizione delle ripara-zioni necessarie
  • Luogo di informazioni per tutti gli interessi di tipo logistico

Gestione della sicurezza

Il cantiere nella linea di accesso Nord del Brennero si caratterizza soprattutto grazie alle seguenti particolari-tà rilevanti per la sicurezza:

  • complesso sistema sotterraneo, consistente in lunghi cunicoli centrali e di soccorso, cunicoli trasver-sale, cunicoli di collegamento e cunicoli laterali
  • diversi accessi attraverso portali (settori vasche), gallerie, cunicoli di salvataggio, cunicoli laterali o pozzi di salvataggio
  • Servizio Tir per i trasporti durante la fase di costruzione
  • Servizio ferroviario per i trasporti durante la fase di costruzione
  • Viaggi di collaudo e corse ad alta velocità nel quadro della messa in servizio integrata con velocità del treno fino a 280 km/h
  • lavori contemporanei in luoghi differenti
  • lavori contemporanei di imprese e lotti differenti in galleria (tra gli altri i lotti H, lotto A1, lotto A2, lotto A5, ecc.)
  • utilizzo comune delle installazioni più importanti (ventilazione, illuminazione, sistemi di comunicazio-ne, elettricità, sistemi di trasporto, ecc. in fase di cantiere)

Requisiti per il management della sicurezza, responsabile dei lavori e di soluzioni comuni, per il lotto A1:

  • Garanzia della sicurezza generale nel quadro dei lavori di allestimento di aree del cantiere, negli ac-cessi e nell'intero sistema di gallerie
  • Monitoraggio, controllo e documentazione di tutti i parametri rilevanti per la sicurezza
  • Guida del cantiere in caso di incidente fino all'arrivo del responsabile delle squadre di intervento
  • Guida del cantiere in caso di guasto o di assenza di strutture provvisorie rilevanti per la sicurezza o di impianti definitivi, compresa l'attuazione delle misure previste dal piano per la sicurezza (fino all'e-vacuazione della galleria)
Grandezza carattere:A-A-A